Curare in maniera dolce con i campi . . .

In Germania sono consentiti fino a 100 milliampere per gli apparecchi della biorisonanza. Tale cifra può sembrare non particolarmente alta, equivale però ad multiplo nell'ordine delle migliaia (!) della potenza della corrente scambiata in un corpo sano (potenziale della cellula).

L'apparecchio che sussurra alle cellule

QUANTEC SPA lavora solo con una frazione dell'intensità di corrente consentita e il mantello degli elettrodi delle maniglie in acrilico evita inoltre un flusso di corrente diretto. I segnali vengono trasportati dalla QUANTEC SPA in maniera esclusivamente capacitiva.

Insieme con l'edizione a due poli dell'elettrodo attivo si raggiunge così la miglior terapia possibile per i pazienti, tra quelle per noi immaginabili. QUANTEC SPA diventa, grazie a questa tecnologia nuova, davvero un apparecchio che sussurra alle cellule.

quantec-wirkung-zweipolige-elektrode

Due ulteriori vantaggi:

  • L'acrilico si lascia pulire più facilmente dei normali elettrodi di metallo.
  • Allergie causate da metalli non sono più in grado di influenzare negativamente la terapia; il contatto diretto con la pelle ha luogo solo sul materiale acrilico.

Riassumendo

  • Noi lavoriamo con i campi e non con i flussi diretti di corrente; noi siamo convinti che così le frequenze terapeutiche conseguono un effetto fisiologico dolce e così il trasferimento avviene in maniera molto più efficace.